Quando la coppia finisce

Cosa fare alla fine di una storia

  Purtroppo a volte la coppia finisce - in questi casi è importante conservare il proprio equilibrio ed evitare che tutta la vita futura venga sconvolta e condizionata da un esperienza traumatizzante come la fine di un matrimonio. I punti più importanti da affrontare con un terapeuta sono:
  • Separarsi senza farsi troppo male: se la scelta di separarsi è definitiva, è fondamentale farlo in modo coscienzioso. Il tempo , come i tutti i percorsi di elaborazione di un trauma, allevierà la sofferenza, ma il supporto di uno specialista può aiutarvi a superare nel modo giusto periodi di grandissima tensione e sconforto.
  • Salvaguardare la propria dignità e autostima: separarsi non vuol dire aver fallito, significa che adesso è questa la cosa più giusta per la vostra coppia. Vivere con il senso di colpa, prostrarsi e dimenticarsi di prendersi cura di sé sono alcuni degli errori che esacerbano la sofferenza e la vostra capacità di riprendervi in modo sostanziale dalla fine di una storia. Voler bene a se stessi è l'obiettivo più importante, in ogni circostanza. 
  • Ricominciare il proprio cammino: quando una storia finisce ogni aspetto della realtà circostante sembra inutile e doloroso. Con il sostegno di un terapeuta saprete riprendere in mano la vostra vita, ricordarvi di voi stessi e rimettervi in contatto con i vostri desideri, per ricominciare quell'avventura straordinaria che è la vita.

Per prenotare un consulto psicoterapeutico, non esitate a telefonare subito!

Share by: